Veneto Formazione Continua

Veneto Formazione Continua

La Giunta Regionale del Veneto con Deliberazione n. 361 del ​25 marzo 2014 ha stabilito l’apertura dei termini per la presentazione di ​progetti a valere sul Fondo Sociale Europeo. Sono stati stanziati ​complessivamente € 12.000.000,00 per sostenere iniziative di cambiamento per ​l’innovazione dell’offerta di prodotti/servizi e per migliorare l’efficienza e ​la sostenibilità dei processi produttivi e dei modelli organizzativi, in modo ​da rafforzare le capacità dell’impresa di competere, crescere, generare valore ​e quindi, occupazione.

​ ​

TIPOLOGIE PROGETTUALI

​ ​

I progetti si compongono di attività formative ed eventuali ​attività di accompagnamento rientranti esclusivamente in uno dei seguenti ​ambiti:

    • Impresa ​innovativa. Miglioramento dell’offerta dei prodotti e incremento delle ​opportunità di business legate a brevetti, altri diritti di proprietà ​industriale, certificazioni volontarie

    • Impresa lean. Ottimizzazione dei processi aziendali tramite miglioramento degli standard di qualità e management
    • Impresa sostenibile. Gestione sostenibile delle risorse naturali e riduzione dell’impatto ambientale mediante l’utilizzo efficiente delle risorse idriche, energetiche e di fonti rinnovabili
    • Impresa efficiente. Ottimizzazione delle performance economiche dell’impresa in un’ottica di miglioramento della gestione delle politiche finanziarie e di accesso al credito
    • Impresa commerciale. Sviluppo di strumenti innovativi di marketing e comunicazione
    • mpresa internazionale. Potenzialmente delle capacità commerciali e di internazionalizzazione delle imprese
    • Impresa che si muove. Miglioramento e ottimizzazione dei trasporti e della logistica
    • Impresa condivisa. Sperimentazione di nuove modalità di accesso al capitale sociale di e di partecipazione alla gestione e ai risultati dell’impresa
    • Impresa intergenerazionale. Strategie per la continuità d’impresa e la gestione del passaggio intergenerazionale
    • Impresa responsabile. Integrazione di approcci di external engagement e innovazione sociale nei processi decisionali e operativi aziendali

I progetti possono essere monoaziendali o pluriaziendali, ​le attività formative possono avere durata variabile tra le 2 e le 160 ore e possono comprendere anche attività di assistenza e consulenza.

​ ​

TEMPISTICHE

​ ​

Presentazione del ​piano: Ogni due settimane dalla fine di marzo alla fine di giugno

​ ​

Valutazione e esito: ​dopo due settimane dalla presentazione del progetto

​ ​

Avvio attività: ​entro 30 giorni dalla data di ricevimento della comunicazione di approvazione ​del finanziamento

​ ​

Termine attività ​formative: entro 12 mesi dall’avvio del progetto

​ ​ ​

IMPORTI

​ ​

Ciascuna impresa può presentare complessivamente progetti ​per massimo € 90.000,00

​ ​​

BENEFICIARI​

    • Lavoratori occupati presso imprese operanti in ​unità localizzate sul territorio regionale con contratto di lavoro dipendente

​ ​

    • Liberi professionisti, titolari d’impresa, ​coadiuvanti d’impresa

​ ​

​ ​

Obiettivo Ambiente è soggetto autorizzato alla presentazione e gestione di domande di contributo a valere su Fondo Sociale Europeo. Ciò significa che tutte le pratiche relative al contributo pubblico verranno gestite direttamente da Obiettivo Ambiente srl.