Scadenza MUD

Scadenza MUD

MUD 2017: SCADENZA AL 30 APRILE 2018

Anche quest’anno entro il 30 Aprile 2018 deve essere presentato il MUD riferito all’anno 2017 per tutti i soggetti obbligati come previsto dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 28 dicembre 2017.

Le comunicazioni MUD sono le seguenti:
• comunicazione rifiuti;
• comunicazione veicoli fuori uso;
• comunicazione imballaggi;
• comunicazione rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche;
• comunicazione rifiuti urbani, assimilati e raccolti in convenzione;
• comunicazione produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche.

Ricordiamo che l’omessa dichiarazione e la dichiarazione incompleta comportano una sanzione amministrativa pecuniaria da 2.600,00 euro a 15.500,00 euro

Obiettivo Ambiente srl è a disposizione per seguirVi per la compilazione del MUD per l’anno 2018 e per capire in quale delle sopracitate categorie rientrate.
Chiediamo di contattarci entro il 7 Aprile 2018 per avere dei costi più vantaggiosi per la compilazione del MUD.

SISTRI

Ulteriore proroga al 31 Dicembre 2018 per quanto concerne l’uso del SISTRI.
Le Aziende obbligare all’uso dovranno pertanto compilare sia il registro di carico e scarico in formato cartaceo che il SISTRI per tutto l’anno.
Restano attive solo le sanzioni inerenti
• mancato versamento dei diritti annuali
• mancata iscrizione al SISTRI (per i soggetti obbligati).