BLS-D (Basic Life Support - Defibrillation): un investimento vitale per la sicurezza in azienda e palestra

Il Basic Life Support con Defibrillation (BLS-D) è un fondamentale protocollo di soccorso che può ritenersi un vero e proprio salvavita in situazioni di emergenza.

La sua importanza si estende oltre il contesto sanitario, raggiungendo aziende, palestre e altri ambienti dove la presenza umana è elevata.

Esaminiamo cos’è il BLS-D, la legislazione a riguardo e l’indispensabile valore di averlo implementato in tali contesti.

BLS-D

Cos’è il BLS-D

Il Basic Life Support, con l’aggiunta della Defibrillation, è un protocollo di primo soccorso che si concentra sull’erogazione tempestiva di manovre vitali in caso di arresto cardiaco.

L’arresto cardiaco improvviso è un evento grave in cui il cuore cessa improvvisamente di battere, interrompendo il flusso di sangue al cervello e ad altri organi vitali.

L’arresto cardiaco è un killer silenzioso che rappresenta la principale causa di morte nei paesi occidentali. La percentuale di sopravvivenza è legata alla tempestività dell’intervento di defibrillazione. Ad ogni minuto che passa dal momento dell’arresto cardiaco la possibilità di sopravvivenza scende del 10%. Dopo 5 minuti, le probabilità di salvataggio sono del 50%. Dopo 10 minuti, sono pari a zero. 

La sopravvivenza a un arresto cardiaco è attualmente inferiore al 10% se non si interviene con sistemi di defibrillazione precoce. I dati scientifici segnalano invece che la sopravvivenza in caso di arresto cardiaco si ha nel 46% dei casi, quando si interviene subito con un defibrillatore.

In Italia, ogni anno si verificano numerosi casi di arresto cardiaco improvviso, spesso associati a cause come malattie cardiache, fibrillazione atriale o problemi strutturali del cuore.

La prontezza nell’applicare la rianimazione cardiopolmonare (RCP) e l’utilizzo tempestivo di defibrillatori automatici esterni (DAE) sono fondamentali per migliorare le possibilità di sopravvivenza in questi casi.

La sensibilizzazione sulla RCP e l’accesso diffuso ai DAE sono necessari per affrontare questa emergenza medica e salvare vite.

Le manovre di base includono la rianimazione cardiopolmonare (RCP), che coinvolge la combinazione di compressioni toraciche e ventilazioni, e l‘uso di defibrillatori automatici per ripristinare il normale ritmo cardiaco, aumentando così significativamente le possibilità di sopravvivenza.

Implementazione BLS-D

La legislazione riguardante l’implementazione del BLS-D varia da paese a paese, ma molti governi stanno attivamente incoraggiando o richiedendo l’addestramento e la presenza di dispositivi di defibrillazione in ambienti pubblici e privati.

Ad esempio, in molte giurisdizioni, le aziende sono obbligate a fornire formazione BLS-D ai propri dipendenti, garantendo anche l’accesso ai defibrillatori e la loro manutenzione regolare.

Queste leggi mirano a creare ambienti più sicuri e ad aumentare le possibilità di sopravvivenza in caso di arresto cardiaco.

Importanza del BLS-D in azienda

In un contesto aziendale, l’implementazione del BLS-D è fondamentale per diverse ragioni.

La presenza di dipendenti addestrati al BLS-D può ridurre il tempo di risposta in caso di emergenza, aumentando le probabilità di successo nelle operazioni di soccorso.

Inoltre, la rapida attuazione del BLS-D può minimizzare il rischio di danni permanenti al cuore e al cervello, migliorando così la qualità di vita dei sopravvissuti.

Un ambiente di lavoro che investe nella formazione BLS-D dimostra una responsabilità sociale e un impegno per la sicurezza dei propri dipendenti.

Ciò non solo può avere un impatto positivo sull’immagine aziendale, ma può anche contribuire a ridurre i costi associati ad assenze prolungate dovute a malattie cardiovascolari.

BLS-D nelle Palestre

Nelle palestre, dove l’attività fisica intensa può aumentare il rischio di eventi cardiaci, il BLS-D è essenziale.

Gli istruttori e il personale delle palestre dovrebbero essere addestrati per rispondere prontamente a un arresto cardiaco, utilizzando un DAE se necessario.

La presenza di defibrillatori nelle palestre è particolarmente importante, poiché possono essere decisive nell’aumentare le probabilità di sopravvivenza dei frequentatori.

Un ambiente fitness che investe nella formazione BLS-D dimostra un impegno per il benessere dei propri clienti, migliorando la fiducia dei membri e la reputazione dell’istituto.

Il BLS-D è dunque un investimento vitale per la sicurezza in azienda, palestra e in altri contesti in cui si svolgono le attività dell’uomo.

La legislazione sta progressivamente riconoscendo l’importanza di questa pratica e sta spingendo verso la sua implementazione diffusa.

Aziende e palestre che adottano il BLS-D dimostrano un impegno tangibile per la sicurezza dei propri membri o dipendenti, contribuendo a creare ambienti più sicuri e a salvare vite in caso di emergenza cardiaca.

BLS-D si presenta dunque come pratica fondamentale per la sicurezza e il benessere delle comunità lavorative e sportive.

Obiettivo Ambiente eroga abitualmente il Corso di formazione obbligatorio per l’uso del BLS-D. Iscriviti subito o contattaci per maggiori informazioni.

Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt