Magazine Obiettivamente

In alto, sempre in alto

Le piattaforme aeree, conosciute anche come PLE (Piattaforme di Lavoro mobili Elevabili), sono macchine indispensabili per quei lavori che richiedono l’accesso ad altezze considerevoli.
Sono impiegate, per esempio, per attività come la potatura di alberi, interventi sulla facciata di edifici, manutenzione ad alta quota, etc. Il rischio di caduta dall’alto è, quindi, quotidiano per chi lavora con le piattaforme aeree.

Sostenibilità possibile

ESG è un acronimo che sta per Environment, Social, e Governance, ovvero i 3 Pilastri della sostenibilità per l’Unione Europea: i tre fattori fondamentali per verificare, misurare e sostenere l’impegno in termini di sostenibilità di una impresa o di una organizzazione.

Alle terme senza rischi

Le terme sono luoghi di benessere, dove prendersi cura di sé e della propria salute, ma cosa succede a coloro che lavorano negli impianti termali? Quali sono i rischi a cui sono sottoposti? Come tutelare la loro salute e sicurezza?

Arrivati al traguardo

Quella che oggi viene definita la Fabbrica dei veleni è un’area situata al confine tra i comuni di Pernumia, Battaglia Terme e Due Carrare.
Tutto inizia nell’anno 2002 quando la C&C dà il via alla sua attività in un capannone dismesso, occupandosi del recupero di rifiuti speciali provenienti da industrie chimiche, siderurgiche e termoelettriche.

Tecnologie 4.0

Futuro targato 4.0

Il concetto di “Industria 4.0” si basa sull’idea di utilizzare tecnologie digitali, connettività e automazione avanzata al fine di efficientare le attività industriali.
La connessione tra dispositivi, sistemi e persone, unita alle tecnologie informatiche apre le porte a pericoli per la riservatezza dei dati e la privacy.

Bella atmosfera

Il microclima è l’insieme di quei fattori fisici ambientali che, insieme a parametri relativi all’attività fisica e metabolica, ed all’abbigliamento di un soggetto, caratterizzano a determinare gli scambi termici tra i lavoratori e l’ambiente in cui si trovano.
Il D.Lgs 81/08 (Testo Unico sulla Sicurezza nei Luoghi di Lavoro), in relazione al microclima degli ambienti al definisce i requisiti microclimatici di tutti gli ambienti di lavoro chiusi, per quel che concerne aerazione, temperatura e umidità.

maschere antigas

Su la maschera!

I DPI per le vie respiratorie sono diversi in base allo scopo per cui devono essere impiegati. L’obiettivo però è evitare o limitare l’ingresso di agenti potenzialmente pericolosi (fumi, polveri, fibre o microrganismi) nelle vie aeree.
La protezione è garantita dalla capacità filtrante dei dispositivi in grado di trattenere le particelle aerodisperse, per lo più in funzione delle dimensioni, della forma e della densità, impedendone l’inalazione.

Il primo cantiere moderno

Architetto, ideatore di straordinarie macchine e attrezzi da cantiere, costruttore di sicurezza nei luoghi di lavoro, anticipatore di mense aziendali, promotore dei diritti dei lavoratori, questo e tanto altro fu Filippo Brunelleschi durante la costruzione di una delle opere più magnificenti di tutto il Rinascimento: la cupola di Santa Maria del Fiore a Firenze.

Forti, ma non indistruttibili

Secondo il D. Lgs. 81/08 il Datore di Lavoro deve obbligatoriamente valutare i rischi per la salute e sicurezza di tutti coloro che svolgono delle attività lavorative di Movimentazione Manuale dei Carichi e, dove necessario, attuare tutte le misure di sicurezza possibili.

movimentazione del carrello elevatore

Errori fortuiti, errori fatali

Quando si parla di attrezzature di lavoro spesso si fa riferimento alla loro terminologia, funzionamento, etc…
In questo caso andremo ad analizzare e osservare attentamente quelle che sono le responsabilità di cui ci si fa carico quando si utilizza, in particolare, il carrello elevatore, o muletto, e quali sono gli errori più comuni che si potrebbe commettere.

Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt