Sab

23

Novembre

ORE 08:30 - 18:30

Corso Piattaforme di Lavoro Mobili Elevabili (PLE)

Durata del corso: 10 ore

180,00 IVA esclusa

I lavoratori incaricati dell’uso delle attrezzature di lavoro devono ricevere un’adeguata formazione ed una specifica abilitazione, tali da consentirne l’utilizzo in modo idoneo e sicuro. Sono considerate piattaforme di lavoro elevabili (PLE) quelle macchine mobili destinate a spostare le persone alle posizioni di lavoro, poste ad altezza superiore a 2 metri rispetto ad un piano stabile, nelle quali svolgono mansioni dalla piattaforma di lavoro, con l’intendimento che le persone accedano ed escano attraverso una posizione di accesso definita e che sia costituita almeno da una piattaforma di lavoro con comandi, da una struttura estendibile e da un telaio.

Svuota

Descrizione del corso

DESTINATARI Addetti all’utilizzo delle piattaforme di lavoro elevabili.

PROGRAMMA FORMATIVO

Modulo giuridico-normativo (1 ora)• Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento ai lavori in quota ed all’uso di attrezzature di lavoro per lavori in quota (D.Lgs. 81/08).
• Responsabilità dell’operatore.

Modulo tecnico (3 ore)
• Categorie di PLE: i vari tipi di PLE e descrizione delle caratteristiche generali e specifiche.
• Componenti strutturali: sistemi di stabilizzazione, livellamento, telaio, torretta girevole, struttura a pantografo/braccio elevabile.
• Dispositivi di comando e di sicurezza: individuazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, individuazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione.
• Controlli da effettuare prima dell’utilizzo: controlli visivi e funzionali.
• DPI specifici da utilizzare con le PLE: caschi, imbracature, cordino di trattenuta e relative modalità di utilizzo inclusi i punti di aggancio in piattaforma.
• Modalità di utilizzo in sicurezza e rischi: analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nell’utilizzo delle PLE (rischi di elettrocuzione, rischi ambientali, di caduta dall’alto, ecc.); spostamento e traslazione, posizionamento e stabilizzazione, azionamenti e manovre, rifornimento e parcheggio in modo sicuro a fine lavoro.
• Procedure operative di salvataggio: modalità di discesa in emergenza.

Modulo pratico ai fini dell’abilitazione all’uso sia di PLE con stabilizzatori che di PLE senza stabilizzatori (6 ore)
• Individuazione dei componenti strutturali: sistemi di stabilizzazione, livellamento, telaio, torretta girevole, struttura a pantografo/braccio elevabile, piattaforma e relativi sistemi di collegamento.
• Dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione.
• Controlli pre-utilizzo: controlli visivi e funzionali della PLE, dei dispositivi di comando, di segnalazione e di sicurezza previsti dal costruttore e dal manuale di istruzioni della PLE.
• Controlli prima del trasferimento su strada: verifica delle condizioni di assetto (presa di forza, struttura di sollevamento e stabilizzatori, ecc.).
• Pianificazione del percorso: pendenze, accesso, ostacoli sul percorso e in quota, condizioni del terreno.
• Movimentazione e posizionamento della PLE: delimitazione dell’area di lavoro, segnaletica da predisporre su strade pubbliche, spostamento della PLE sul luogo di lavoro, posizionamento stabilizzatori a livellamento.
• Esercitazioni di pratiche operative: effettuazione di esercitazioni a due terzi dell’area di lavoro, osservando le procedure operative di sicurezza.
• Simulazioni di movimentazioni della piattaforma in quota.
• Manovre di emergenza: effettuazione delle manovre di emergenza per il recupero a terra della piattaforma posizionata in quota.
• Messa a riposo della PLE a fine lavoro: parcheggio in area idonea, precauzioni contro l’utilizzo non autorizzato. Modalità di ricarica delle batterie in sicurezza (per PLE munite di alimentazione a batterie).

RIFERIMENTI NORMATIVI Art. 73 del D. Lgs. 81/08 e Accordo Stato-Regioni del 22 Febbraio 2012.

OBIETTIVO FORMATIVO Il percorso formativo è finalizzato all’apprendimento di tecniche operative adeguate per utilizzare in condizioni di sicurezza le varie attrezzature.

PARTE PRATICA Viene effettuata la parte pratica utilizzando la piattaforma di lavoro messa a disposizione.

MODALITA’ E-LEARNING Il corso non può essere tenuto in modalità E-learning.

RINNOVO DEL CORSO Ogni 5 anni 4 ore di aggiornamento.

MATERIALE DIDATTICO Al termine del corso, sarà fornita tramite posta elettronica apposita dispensa.

REQUISITI DEI DOCENTI I nostri docenti sono in possesso dei requisiti previsti dalla normativa vigente (decreto interministeriale 06/03/2013 e smi) con precedente esperienza lavorativa o professionale

TEST DI VERIFICA E VALUTAZIONE DEL DOCENTE Al termine del corso si effettuerà un test di verifica con domande multiple e la valutazione del docente.

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE L’attestato di partecipazione verrà consegnato tramite posta elettronica indicativamente entro 15 giorni dal termine del corso, previo superamento del test finale e previo pagamento avvenuto.

CREDITI FORMATIVI Non sono previsti per questo corso.

PARCHEGGIO I posti auto all’interno dello stabile di Obiettivo Ambiente sono riservati: si potranno quindi utilizzare i parcheggi gratuiti posti lungo Viale della Navigazione Interna.