Segnaletica di Sicurezza

RICHIEDI CONSULENZA

Il D.Lgs.81/2008 dà disposizioni riguardanti la segnaletica di sicurezza che deve essere presente in tutte le aziende e unità produttive. Tali disposizioni fanno sempre parte dell’informazione dei lavoratori, infatti la segnaletica serve a indicare loro dove si trovano i rischi e dove si trovano le attrezzature o le vie di fuga nel caso in cui si verifichi un pericolo. Il Testo Unico sulla sicurezza sul lavoro contiene le norme sulla segnaletica negli artt. 161 e 162.

Cartellonistica per la Sicurezza sul Lavoro

1) Divieto: un segnale che vieta un comportamento che potrebbe far correre o causare un pericolo;

2) Avvertimento: un segnale che avverte di un rischio o pericolo;

3) Obbligo – Prescrizione: un segnale che prescrive un determinato comportamento;

4) Evacuazione – Primo soccorso: un segnale che fornisce indicazioni relative alle uscite di sicurezza o ai mezzi di soccorso o di salvataggio;

5) Antincendio: un segnale che fornisce indicazione relative all’ubicazione delle attrezzature antincendio quali estintori, idranti attacco Vigili del Fuoco., allarmi, scale ecc…

Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt